Bambini a scuola di multiculturalità

Multiculturalità: L’ambiente scolastico visto come preparazione alla vita nel mondo.

Secondo la Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps), la multiculturalità è una grande risorsa soprattutto a scuola, il luogo che più di tutti favorisce l’integrazione tra la comunità ospitante e la comunità del bambino migrante. Una recente ricerca di Rina Manuela Contini, pubblicata sulla rivista ‘Procedia- Social and Behavioral Sciences 2014’, condotta su un campione di oltre 1.300  adolescenti italiani e stranieri che frequentano il secondo e terzo anno della scuola secondaria di primo grado in Abruzzo, ha evidenziato che la migrazione in giovane età favorisce una migliore integrazione dei bambini stranieri.

bambini multiculturalità

Non sempre, però, un’integrazione scolastica è accompagnata da un’integrazione sociale, ed è per questo che la scuola svolge un’importante funzione di luogo di socializzazione e formazione.

Quindi, in sostanza, la scuola non è altro che una palestra in cui si formano i futuri cittadini del mondo che sin dall’infanzia sono abituati alla multiculturalità grazie alla convivenza imposta dall’ambiente scolastico che non può far altro che incentivare i bambini all’acquisizione dei concetti di tolleranza e uguaglianza.

Melissa Bucossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *