“Capo danno” per gli animali; cani e gatti finiti nei burroni!

Pompieri all’opera per salvare i nostri amici a quattro zampe

Mattinata di lavoro per i Vigili del Fuoco di Aprilia; i festeggiamenti di Capodanno hanno spaventato non poco i migliori amici dell’uomo. Questa mattina i pompieri hanno effettuato ben cinque interventi per salvare cani e gatti caduti in fossati profondi e burroni, probabilmente a causa della paura. Alcuni di loro hanno riportato anche delle ferite.

capodanno cane

Gli animali hanno l’udito molto più sviluppato di quello umano. I forti rumori, oltre a gettarli nel panico, li inducono a reazioni istintive e incontrollate, come per esempio quella di gettarsi nel vuoto o di fuggire, ponendoli anche al rischio di smarrimento o investimento.

Assunta Manfredino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *