Operazione Pasqua Sicura, un arresto e sei denunciati

La Sala Operativa della Questura di Latina sarà per le giornate di Pasqua e Pasquetta la cabina di regia delle operazioni di controllo su tutto il territorio.

Continua incessante l’attività di prevenzione e di controllo del territorio da parte del personale della Questura e dei Commissariati di P.S.. Nella giornata di ieri in tutta la provincia sono stati impiegati circa 100 uomini e 20 autopattuglie. In particolare, sono stati effettuati specifici servizi volti ad intensificare il controllo nei centri cittadini, nelle zone residenziali ed in quei luoghi caratterizzati da situazione di degrado urbano. Il compito di coordinare le forze in campo è stato come al solito svolto dalla Sala Operativa della Questura di Latina, che per le giornate di Pasqua e Pasquetta è la cabina di regia delle operazioni su tutto il territorio pontino.

L’attività di prevenzione ha portato all’arresto di una persona e alla denuncia di sei persone in particolare.

  • A Cisterna il personale del Commissariato ha denunciato cinque persone:

D. S. G., nato a Napoli il 16.06.1964 denunciato per minacce, lesioni e percosse;                                                                                   S. E., nato a Velletri il (RM) il 22.07.1990 denunciato per minacce, lesioni e percosse;
T. L., nata a Latina il 01.08.1993 denunciata per minacce, lesioni e percosse;
S. S., nato a Freetown (Nigeria) il 25.11.1977 indagato in stato di libertà da personale del Comm.to P.S. di Cisterna pe denunciato per lesioni.;
T. M., nato a Cori (LT) il 26.04.1971 denunciato per violazione obblighi di assistenza.

  • A Fondi il personale del Commissariato ha arrestato uno straniero BEN SALAH Samir nato in Tunisia il 15/08/1988 per spaccio di sostanze stupefacenti;
  • A Formia il personale del Commissariato ha denunciato O. R, nata a Formia (LT) il 27.11.1990 per lesioni personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *