Il Generale Ilio Ciceri in visita a Latina, Terracina e Fondi

Il Generale di Corpo d’Armata Ilio Ciceri al Comando Provinciale Carabinieri di Latina. Visita proseguita presso la Compagnia di Terracina e la Tenenza di Fondi.

Visita speciale questa mattina presso la caserma  “Vittoriano Cimmarrusti” dei Carabinieri di Latina del Generale di Corpo d’Armata Ilio Ciceri, Comandante Interregionale Carabinieri “Podgora”, ove è stato ricevuto dal Comandante Provinciale Col.  Eduardo Calvi. Il Generale Ciceri ha incontrato gli Ufficiali, una rappresentanza di Comandanti di Stazione e di militari in servizio nella Provincia, i Comandanti dei Reparti Speciali, i componenti dell’Organismo di rappresentanza di base, nonché una delegazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri – Sezione di Latina.

Nell’indirizzo di saluto l’Alto Ufficiale ha evidenziato il tangibile costante impegno profuso dai Carabinieri nei quotidiani compiti istituzionali svolti in territorio pontino, al servizio della cittadinanza e soprattutto delle fasce più deboli, esortando i militari a mantenere sempre alti i principi di giustizia ed umanità che fin dalla sua istituzione hanno ispirato gli appartenenti all’Arma.

ciceri 1

Nella circostanza il Generale Ciceri ha espresso un particolare plauso ai Carabinieri  tuttora impegnati nelle zone dell’Italia centrale, colpite dai gravi recenti terremoti, evidenziando il grande spirito di attaccamento a quei territori di tutti i militari che, malgrado i crolli delle loro caserme e delle loro stesse abitazioni, hanno voluto continuare a svolgere il prezioso compito istituzionale nelle zone colpite, al fine di garantire a quei cittadini la presenza ed il quotidiano impegno per il mantenimento dell’ordine e la sicurezza pubblica ed il  soccorso alle popolazioni.

La visita del Generale Ciceri è proseguita presso la Compagnia Carabinieri di Terracina e la Tenenza di Fondi, ove l’Alto Ufficiale ha incontrato il personale ivi in servizio, al quale ha rivolto parole di apprezzamento per il lavoro svolto sul territorio e per i risultati operativi recentemente conseguiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *