Sanità apriliana, la richiesta di Europa Verde al Sindaco Terra.

L’appello di Europa Verde al Sindaco di Aprilia: risorse al reparto di Neuropsichiatria infantile e terza ala del Poliambulatorio.

Si è svolto la scorsa settimana l’incontro tra Europa Verde Aprilia e il Tribunale del Malato, nel quale sono state affrontate tematiche importanti circa la sanità nella città di Aprilia e la gestione delle strutture sanitarie.

Nonostante i lavori per la “Casa della Salute” stiano progredendo, le problematiche restano presenti. In particolar modo, Europa Verde si riferisce alla situazione del reparto di Neuropsichiatria infantile, la cui mancanza di spazio e risorse ne ha ridotto molto le funzionalità. Sono anni ormai che le famiglie apriliana che hanno bambini con determinate malattie, devono sottoporsi ad enormi liste d’attesa o sono costrette ad andare fuori città: è importante, dunque, investire risorse, spazi e personale in questo reparto, in modo da garantire un servizio pubblico adeguato.

Il problema degli spazi, infatti, potrebbe essere risolto grazie alla realizzazione della terza ala del Poliambulatorio, portando così anche nuovi servizi a beneficio dei cittadini.

Europa Verde Aprilia chiede, dunque, la collaborazione dell’Amministrazione comunale, in primis del Sindaco Terra, della ASL di Aprilia e della Regione Lazio, affinché si possa o risolvere questo tipo di problematiche.

F.Z.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *