Fiaccolata per i Diritti Umani: anche Aprilia Possibile sarà a Latina

L’iniziativa è prevista per lunedì 10 dicembre a Latina. AP aderisce per continuare a “sognare un mondo libero, giusto e in pace”

A 70 anni dalla promulgazione della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo è stata promossa in 80 città italiane una fiaccolata per ribadire il sostegno al diritto all’uguaglianza tra uomini e donne di ogni parte del mondo.

Tra queste città c’è anche Latina, che ospiterà l’iniziativa il prossimo 10 dicembre.

Tra i partecipanti ci sarà anche Aprilia Possibile, che ha sottoscritto l’appello degli organizzatori

perché la nostra Comunità non smetterà mai di sognare un mondo libero, giusto e in pace.

Nel pieno rispetto dei diritti umani, e quindi dell’eguaglianza e della dignità di ogni essere umano.

Tra i promotori della fiaccolata intitolata “Diritti a Testa Alta” figurano ActionAid Italia, Amnesty International Italia, Caritas Italiana, Emergency e Oxfam Italia.

Tutte associazioni impegnate nella lotta per il rispetto dei Diritti Umani che, ancora nel 2018, vengono troppo spesso calpestati:

Nel nostro Paese – spiegano gli organizzatori dell’iniziativa – la negazione nella pratica di questi diritti sta facilitando la diffusione di nuove forme di razzismo.

La solidarietà è considerata reato, l’odio per il diverso prevale sullo spirito di fratellanza.

L’aiuto viene tacciato di buonismo.

C’è ancora bisogno di gridare al mondo che così non si può andare avanti.

di Massimo Pacetti