L’Associazione delle Psicologhe e degli Psicologi di Aprilia lancia il progetto #TiAscolto.

#TiAscolto: uno spazio attraverso il quale i cittadini potranno dialogare con psicologi professionisti per affrontare un momentaneo stato di ansia generato dall’emergenza sanitaria.

L’Associazione delle Psicologhe e degli Psicologi di Aprilia lancia il progetto #TiAscolto, creando uno spazio attraverso il quale i cittadini potranno mettersi in contatto e dialogare con psicologi professionisti per affrontare un momentaneo stato di ansia generato dalla difficile situazione e dai risvolti dell’emergenza sanitaria. “È un momento difficile per tutti noi, il Coronavirus ci ha costretti a fermarci e a distanziarci, privandoci della più importante delle funzioni umane: la cooperazione. Possiamo fermarci, prenderci del tempo, rivalutare i nostri bisogni ed i nostri affetti, tentare di essere a contatto maggiormente con le nostre emozioni e i nostri bisogni. Non per tutti, però, è una impresa possibile, o facile. Molti non riescono a gestire l’elevata dose di preoccupazione, stress, ansia, paura che la condizione di isolamento sociale e la precarietà socio-economica che deriva da questa emergenza sanitaria impone alle nostre vite. Per alcuni stare a casa è un vero e proprio dramma, e perdere quel minimo di comfort dovuto alle proprie relazioni esterne, qualunque esse siano, è problematico e rischia di acuire situazioni già di
per sé molto complesse.”


L’ Ass.P.P.A. – Associazione Psicologhe e Psicologi di Aprilia – ha deciso di rispondere a questo bisogno, e di mettere a disposizione della collettività e della cittadinanza i propri professionisti in uno spazio di ascolto attivo. Questo spazio offrirà la possibilità di servirsi di un colloquio gratuito della durata di 50 minuti, tramite telefono o strumenti di videochiamata (Skype, Duo, Facetime, Whatsapp, ecc.). L’obiettivo sarà quello di offrire uno spazio empatico, dove accogliere bisogni emotivi impellenti e gestire vissuti ed emozioni che possono, in questo momento, creare esperienze di ansia, panico, paura e sopraffazione, tipiche delle situazioni di emergenza come quella che stiamo vivendo. Non sarà uno spazio terapeutico e sarà accessibile a tutti gratuitamente, con particolare attenzione ai professionisti sanitari direttamente coinvolti nell’emergenza, previo contatto e compilazione di un form di richiesta tramite l’indirizzo mail assppa2020@gmail.com o prendendo contatto direttamente con i professionisti a disposizione. Il sevizio rimarrà attivo fino a emergenza conclusa. Il nostro intervento va ad integrare l’apporto dato dai diversi numeri di emergenza messi a disposizione da associazioni ed istituzioni nazionali e del territorio.

Contatti utili:
SOS Psicologo Comune di Aprilia: 3701293707-3701283468
Pronto Intervento Sociale (PIS): 800 090 221 attivo h24
CSM Distretto Aprilia: 06 928634051
AUSL LATINA Consulenza Psicologica al telefono: 0773.6556826-6556505
Numero Antiviolenza e Stalking: 1522
Psicologi per i Popoli Lazio Psicologia dell’emergenza: www.psicologiperipopolilazio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *