Piazza Roma: tra degrado e maleducazione

I valori persi di una città in continua estensione

Cittadini attenti descrivono un crescente degrado in Piazza Roma, sostenendo anche che questi comportamenti sono continuativi. Questa mattina infatti (come si vede dalle foto) nelle sterpaglie che fanno angolo a di Piazza Roma di fronte all’edicola erano presenti diversi rifiuti che l’operatore ecologico ha raccolto con fatica: bottiglie di plastica, lattine, cartacce di pizza e rifiuti di ogni genere.

degrado piazza roma2

Il segnalatore racconta che in quella zona stanziano per di più ragazzi adolescenti apriliani, che molto curati nell’aspetto, non adottano lo stesso meccanismo anche per il decoro urbano; gli stessi inoltre, senza pudore, parcheggiano le proprie mini-car anche nel posto riservato ai disabili.
La persona che ha segnalato questa situazione di degrado e maleducazione ci tiene a sottolineare che potrebbero non essere stati loro, ribadendo però che questi comportamenti non fanno altro che deteriorare l’immagine della città in cui si vive, senza distinzioni di alcun genere o etnia.

Questi episodi di “violenza” nei confronti di Aprilia sono inaccettabili e tale situazione potrebbe essere definita come un principio di allarme sociale proveniente da un decadimento educativo e morale, una piaga sempre più vistosa in questi ultimi anni.

degrado piazza roma

Melania Orazi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *