Le risorse europee diventano progetti attivi all’I.C. ‘Garibaldi’ di Aprilia

Oltre 150 studenti, a partire dal mese di ottobre 2018, hanno partecipato al Programma Operativo Nazionale Scuola, Competenze e Ambienti per l’apprendimento 2014-2020 all’I.C. ‘Garibaldi’ di Aprilia.

Oltre 150 studenti, a partire dal mese di ottobre 2018, hanno partecipato al Programma Operativo Nazionale Scuola, Competenze e Ambienti per l’apprendimento 2014-2020 all’I.C. ‘Garibaldi’ di Aprilia. Una cascata di iniziative che ha inglobato docenti, studenti della primaria e della secondaria di primo grado e genitori in uno straordinario viaggio nel mondo della conoscenza. I PON (fondi strutturali europei), in stretta collaborazione con il Ministero dell’Università e della Ricerca, hanno consentito, in questo modo, la possibilità di incrementare la fiducia e l’amore per uno spazio che così diviene luogo della conoscenza ricreativa.

pon 2019 scuola garibaldi

Infatti, l’apertura della scuola durante i pomeriggi settimanali, ha favorito il coinvolgimento attivo di quella fascia di studenti che manifesta un bisogno di recupero scolastico nelle varie discipline e un’accoglienza relativa a fattori di ordine psico-affettivo ma anche per quelle eccellenze che hanno potuto potenziare le proprie abilità e competenze in vari campi del sapere. Il lavoro in sinergia ha favorito l’eterogeneità all’interno di uno spazio-scuola che vuole aprirsi  al territorio in uno spirito di proficua cooperazione.

Di notevole importanza, a questo proposito, è stata la frequentazione assidua e partecipata di un sostanzioso gruppo di genitori desiderosi di formazione. In questi giorni stanno partendo altri progetti che abbracceranno i vari ordini di scuola, compresa l’infanzia. Un notevole contributo questo grazie alle Istituzioni Europee ed al  Ministero, promotori di una crescita necessaria quanto urgente per il supporto ed il benessere totale del mondo dell’infanzia e dell’adolescenza.

Il progetto L’officina dei saperi:

Il progetto PON della ‘Garibaldi’, dal titolo ‘L’officina dei saperi’, si è sviluppato in varie sottosezioni laboratoriali assecondando l’indole naturale degli studenti attraverso un largo ventaglio di proposte, tutte basate sul metodo di insegnamento  orientato all’acquisizione del ‘saper fare, per saper essere’: ‘Giocando imparo’ per gli alunni della primaria di Casalazzara (scienze motorie); Per la scuola secondaria ‘Multimedialità a scuola ‘Work in progress’; ‘Orientamento: la mia vita in un fermo immagine’ (fotografia);  ‘Mille idee nelle mie mani’ (cucito); Promuoviamo il recupero intellettivamente: Pubblicità progresso (italiano) Excel (matematica); Pallavoliamo sotto rete (scienze motorie); Scuola aperta ai genitori: ‘Genitori oggi!’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *