“La vita in un ring”: le battaglie di ognuno di noi

Il romanzo di Manuela Cinti, racconta le vite disordinate di 4 inquilini, che con l’aiuto di un’anziana signora, riusciranno a vincere ognuno la propria sfida

Manuela Cinti, nata a Nettuno e laureata in Lettere Moderne con indirizzo Storia e Critica del Cinema, ha carezzato da sempre il desiderio di scrivere un libro. Il romanzo pubblicato il mese scorso rappresenta la dura battaglia ed i problemi che la vita, inevitabilmente, ci pone di fronte. Con grande maestria e padronanza del linguaggio, l’autrice racconta di “un’istantanea di vita, dall’adolescenza all’uomo maturo.”

“Il libro, dal titolo “La vita in un ring”, è dedicato “a mani piene” quindi a mia figlia Valeria; edito dalla Casa Editrice Lettere Animate, tratta di “mani crude” di uomini che si intrecciano, che fanno vibrare colpi di difesa e di attacco”, commenta l’autrice. Il bene ed il male che si scontrano a colpi di pugni, come in un combattimento pugilistico. Ci rivela la scrittrice: “La rivalità, il coraggio, la paura, la vittoria. La rabbia e le lacrime. La delusione di un amore, la frustrazione, la malattia, la fatica, la lotta con il tempo, il lavoro, la pietà. In questo ring, non ci sono né vincitori, né vinti. Ci sono round di vita e Cecilia, Luca, Anna, Roberto e Maria sono i protagonisti. Un luogo di scontro, confronto, affronto e dialogo con l’altro. Le proiezioni del proprio stato d’animo. Con le proprie luci e le proprie ombre. Le proprie emozioni e le proprie sensazioni.”
Di cosa parla il romanzo in particolare? Ecco una breve descrizione: “Storie di vita di persone diverse si intrecciano e si sfiorano nel romanzo, “La vita in un Ring”. Ambientato all’interno di un palazzo, il civico 79, donne e uomini, si trovano ad affrontare le proprie battaglie personali sul ring più difficile, quello della vita. Maria, anziana signora del quarto piano, è il filo conduttore di tutta la storia. La donna, che ha sempre una buona parola per tutti, entrerà silenziosamente nelle vite disordinate di Cecilia, Luca, Anna e Roberto e, grazie anche al suo prezioso aiuto, i quattro ” Lottatori” riusciranno a vincere ognuno la propria sfida.”

la vita in un ring

Melania Orazi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *