Una nuova scuola: due bandi in uscita in Regione

La Regione Lazio predispone due bandi da ufficializzare nel 2016: investimento da 52 milioni di euro

Una scuola, quella regionale, approvata dall’Europa: è quanto emerge dalle dichiarazioni del Presidente Nicola Zingaretti e dal vicepresidente Massimiliano Smeriglio, ed è relativo ai due bandi di prossima emissione, in gennaio 2016.

Nel dettaglio, i 400 istituti obiettivo dei progetti possono suddividersi in due progettualità: aderire a “Fuoriclasse“, progetto legato all’integrazione dell’offerta formativa, ed il “Professional Orienting Study Visit“, legato invece alla copertura delle spese di viaggio da sostenere per la formazione in Italia e all’estero per gli studenti in difficoltà economica.

Siamo tra le 10 regioni italiane che sono entrate con l’approvazione dei piani 2014-2020 nel primo
gruppo di regioni  con i programmi europei approvati, questo ci permette di partire con i bandi ed annunciare oggi oltre 52 milioni di euro per sei bandi che vanno dal sostegno delle studentesse e degli studenti del Lazio – conclude il Presidente Zingarettiaccanto ad alcune grandi novità come  ad esempio quelle legate agli artigiani del Lazio“.Mettiamo al centro la leva della conoscenza – commenta invece  il vicepresidente e assessore alla formazione, della formazione ricerca, scuola e università, Massimiliano Smeriglio – siamo convinti che si possa rimettere in moto la nostra regione investendo fortemente in formazione, istruzione conoscenza e ricerca ed oggi diamo un segnale. Siamo molto soddisfatti“.
regione-lazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *