Casi di Covid nelle palestre Sensazione e B.Strong: chiusura temporanea.

Chiusura temporanea per le palestre Sensazione e B.Strong: due iscritti risultano positivi al Covid. Verifiche della Asl in corso.

Allarme Covid nelle palestre apriliane. E’ stata predisposta, infatti, la chiusura temporanea delle palestre Sensazione e B.Strong a causa di due casi di Covid.

Entrambe le strutture hanno annunciato la temporanea sospensione delle attività per permettere alla Asl di effettuare le dovute verifiche e opere di sanificazione: entrambi i contagi si sono verificati all’esterno delle strutture.

Di seguito le comunicazioni sulle rispettiva pagine social:

“COMUNICAZIONE IMPORTANTE
Buonasera,
avvisiamo tutti i nostri frequentatori che a seguito di una comunicazione odierna da parte di una nostra cliente risultata positiva al covid, abbiamo dovuto seguire il protollo di sicurezza comunicando il tutto alla ASL, chiudendo la struttura nel tardo pomeriggio, in attesa di un’intervento di sanificazione generale che avverrà già in tarda serata.
Si precisa che il contagio è avvenuto al di fuori della palestra e che la persona interessata ha frequentato la lezione sabato 12/09/20 dalle ore 10,30 alle ore 11,30. Tutti i componenti della lezione sono stati prontamente allertati e ci hanno comunicato di non avere alcun sintomo. Ciononostante nella mattinata di domani la ASL farà le opportune verifiche e ci darà le adeguate indicazioni.
Il centro riaprirà non appena saranno effettuati tutti gli accertamenti al fine di preservare la sicurezza di tutti i frequentatori.
La direzione”
AVVISO AI SOCI DELLA B.STRONG
Vi informiamo che in seguito alla ricezione della comunicazione di positività al COVID-19 (contagio avvenuto al di fuori della struttura), abbiamo ritenuto opportuno chiudere la B.STRONG in via precauzionale a tutela di tutti, provvedendo immediatamente a segnalare alla ASL di Latina l’accaduto e a sanificare i nostri locali.
Sono quindi state messe in atto tutte le procedure. La ASL in questi giorni sta contattando tempestivamente le persone coinvolte, grazie al nostro protocollo di contact tracing.
In data odierna la stessa ASL ha effettuato i regolari controlli in struttura e appurato che sono state messe in atto tutte le procedure previste dalla legge!
Siamo ora in attesa di ricevere la comunicazione sulla data in cui potremo riaprire il centro!
Vi terremo aggiornati!”

Federica Zecchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *