Polizia Postale: e-mail truffa con falsi rimborsi Enel.

Il monito della Polizia Postale: “Attenzione alle e-mail con falsi rimborsi Enel”.

“Dopo i calcoli finali della tua bolletta enel energia, abbiamo stabilito che sei idoneo a ricevere un rimborso dell’importo di 128,04 euro”: inizia così la nuova email-truffa che sfrutta l’immagine contraffatta dell’Enel, che produce e distribuisce energia elettrica e gas. Un’altra truffa mascherata da “rimborso” per ingannare gli utenti. Un consiglio da seguire per non cadere vittime della truffa, è quello di non aprire assolutamente la mail e di contattare telefonicamente l’Enel, attraverso il numero verde, così da richiedere un controllo e verificare realmente la veridicità dei fatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *